Come costruire team eccellenti con la PNL

Qual è la differenza tra un team ad alto rendimento e uno medio?

Spesso i componenti di entrambi possiedono le capacità tecniche (hard skills) per svolgere il loro lavoro. E, considerando che è relativamente semplice insegnare le conoscenze e le abilità richieste da un determinato ruolo, c’è sicuramente qualcos’altro che fa la differenza:questo è dato dal comportamento e dalle capacità interpersonali dei singoli membri (soft skills).

Ed è su queste che, come leader, puoi avviare i cambiamenti più significativi.

Dietro ogni azienda di successo, c’è la capacità delle persone di lavorare in team. Sapersi coordinare con colleghi, capi, collaboratori, implica il saper organizzare il proprio lavoro, sapersi dare delle priorità e cambiarle se necessario, sapersi inserire in un flusso di comunicazione. 

Come si comportano, che cosa è importante per loro e quali sono le “regole”informali adottate?

team ad alta produttività si contraddistinguono per:

Visione condivisa
Impegno

Fiducia
Comunicazione
Coinvolgimento
Miglioramento continuo
Creatività

Ora, come può la PNL aiutarti ad ottimizzare questi ingredienti nel tuo team?

Ecco i 3 più importanti strumenti di PNL per costruire un team eccellente e soddisfare i 7 attributi sopra descritti!

Leggi tutto “Come costruire team eccellenti con la PNL”

Sports Performance Coaching: allenare la mente per vincere

Lo Sports Performance Coaching si rivolge al mondo degli allenatori, delle squadre, dei singoli atleti, professionisti e amatori, e a tutti coloro che operano nel mondo dello sport.

Se anche tu sei uno sportivo, e quindi ti occupi o ti diverti a fare sport, perché magari sei un professionista o ti diletti a praticare attività sportiva, sei impegnato quotidianamente a migliorare la tua prestazione. Oppure, se sei un allenatore, e quindi aiuti gli atleti e le squadre a sfruttare meglio il loro potenziale, continua a leggere questo articolo perché vedremo quanto è importante la preparazione mentale.

E, iniziamo a farlo partendo dalle parole di chi viene definito il padre del coaching moderno, cioè Timothy Gallwey:

“Ogni sforzo umano impegna due arene: quella esterna e quella interna. Il gioco esterno è giocato contro ostacoli esterni (l’avversario) e per raggiungere un obiettivo. Il gioco interiore avviene all’interno della mente e si gioca contro ostacoli autoimposti (paura, insicurezza, dialogo interno depotenziante, convinzioni limitanti e mancanza di concentrazione), che impediscono ad un individuo o un gruppo di accedere al loro pieno potenziale.” 

Infatti, in ambito sportivo, chiunque voglia ottenere performance di alto livello ed emergere deve ottimizzare l’allenamento mentale, tecnico-tattico e fisico.

L’aspetto mentale può influire e compromettere la performance rendendo meno efficaci gli altri aspetti, oppure può sostenerli e consentire di esprimerli al meglio, innalzando il livello della prestazione, come puoi vedere dal “Triangolo della Performance”.

Lavorando da diverso tempo con gli sportivi professionisti e non, ci siamo resi conto che non si può prescindere da alcuna di queste, perché le persone ottengono i loro migliori risultati solo quando sono tutte al massimo livello.

Leggi tutto “Sports Performance Coaching: allenare la mente per vincere”

Il principio di Pareto e il Team

Nel precedente post “Il principio di Pareto: più risultati in meno tempo”, abbiamo presentato uno dei principi più importanti per aumentare la tua efficienza personale.

Ora, vogliamo porre la tua attenzione sull’applicazione della “regola 80/20” all’interno dei team di lavoro. Infatti, così come l’80% dei risultati che ottieni è dato dal 20% delle cose che fai, anche il 20% dei tuoi collaboratori produce l’80% del risultato del tuo team.

Ovviamente tutti desiderano un team perfetto o ideale, ma la realtà non è certamente questa nella stragrande maggioranza dei casi. Anzi, se aspetti di avere il team ideale e non agisci, probabilmente, tu e la tua organizzazione vi estinguerete prima di averlo!

Anche perché, un proverbio africano recita così:

“Da solo vai veloce, insieme vai lontano.”

Leggi tutto “Il principio di Pareto e il Team”