5 passi per superare la paura di parlare in pubblico

Il solo pensiero di parlare il pubblico mi terrorizza! :/
Vorrei tanto fare quella presentazione, ma non riesco a stare tranquillo e la paura mi immobilizza.
Gli altri mi giudicheranno, andrà male, non lo posso fare.

Quante occasioni perse per la paura! Quante presentazioni e progetti bloccati, quanta potenzialità sprecata.

Tantissime persone hanno grandi progetti, desiderano presentare le proprie idee ad un pubblico, costruire relazioni, farsi conoscere, ottenere prestigio e potere, ma non riescono a concretizzare questi progetti per la paura di parlare in pubblico!

Se hai paura di parlare in pubblico, tranquillo, non sei il solo. Dalle ricerche è emerso che che la paura di parlare in pubblico è addirittura superiore a quella della morte! Non male, eh? ?

In effetti, come dice il filosofo Epicuro:

La morte non è nulla per noi, perché quando ci siamo noi, non c’è la morte e quando c’è la morte noi non siamo più.

Al contrario, quando c’è la paura di parlare in pubblico, tu ci sei eccome! 

Qual è la causa principale della paura di parlare in pubblico?

Leggi tutto “5 passi per superare la paura di parlare in pubblico”

Come superare la paura di comunicare in pubblico

Anche tu fai parte di quelle persone che hanno paura di parlare in pubblico?

Lo sai che sei in buona compagnia? Sì, perché la paura di comunicare in pubblico, è una delle paure più diffuse.

Piuttosto che chiederci il perché di tutto questo, oggi ci concentreremo su cosa fare per superarla ed essere sicuri ed efficaci davanti al pubblico.

Chissà quante volte ti sei trovato a parlare di fronte ad una platea di persone, ad affrontare un colloquio di lavoro o più semplicemente a presentare il tuo progetto o la tua opinione durante una riunione e non sei riuscito a farlo come volevi.

Una situazione molto spiacevole… le mani iniziano a sudare, la gola si secca, il cuore batte sempre più forte, la mente si annebbia e le parole fanno fatica ad uscire dalla bocca!

Bruttissimo, vero?

E magari, ti viene voglia di scappare via per evitare queste spiacevoli sensazioni.

Alla base della paura di parlare in pubblico c’è quello che fai con la tua mente.

E questo, lo verifichiamo continuamente, ogni volta che teniamo corsi di public speaking.

Vediamo persone che hanno paura di parlare in pubblico e che stanno male ancor prima di iniziare a farlo. Questo perché la paura la generano dentro di sé, in base a come pensano in merito a quest’evento.

Infatti, quando chiediamo cosa immaginano nella loro mente, solitamente le risposte che abbiamo sono di questo tipo: “Mi immagino impacciato e insicuro.”, “Sono lì davanti alle persone e non mi vengono le parole.”, “Immagino che il pubblico si annoia e va via.”, ecc…

Queste sono tutte scene mentali che metterebbero paura a chiunque, non solo a te!

Quindi, la paura è una vera e propria attività, con azioni specifiche che portano a un risultato specifico, la paura, appunto.

Ricordati:

“La paura non è qualcosa che hai, ma qualcosa che fai.”

Leggi tutto “Come superare la paura di comunicare in pubblico”

Public speaking: parlare o comunicare in pubblico?

Pensi davvero che parlare in pubblico sia una questione di talento naturale?

Certo, alcuni bravi public speaker hanno una buona predisposizione, ma per ottenere i migliori risultati seguono le regole per comunicare al meglio in pubblico e, soprattutto si allenano!

Innanzitutto, definiamo bene cosa si fa in un public speaking di qualità.

In realtà, parlare in pubblico è una dizione poco corretta, dà l’idea che il protagonista del processo sia il relatore e non il pubblico. Con questo approccio il rischio è quello di parlare per se stessi, in modo autoreferenziale, finendo per esibirsi in pubblico non curando l’efficacia del proprio messaggio.

Una migliore dizione e un approccio sicuramente più efficace è quello di parlare al pubblico, con il pubblico, per il pubblico. Qui sì che il pubblico è il protagonista. In fondo se sei lì davanti a delle persone, il tuo obiettivo sarà fargli ascoltare, capire e accettare il tuo messaggio. Questa è l’intenzione giusta che devi avere e dalla quale deriva un’operatività più utile.

Ma vuoi parlare o comunicare al meglio in pubblico?

Leggi tutto “Public speaking: parlare o comunicare in pubblico?”

La PNL nelle presentazioni, public speaking

Per avere successo nel business bisogna essere in grado di presentare le proprie ideecon grande forza.

Che si tratti di un meeting con una o due persone, o di parlare davanti a un pubblico di venti o anche duecento persone, a un certo punto della tua carriera ti troverai a dover comunicare con un gruppo. Essere al centro dell’attenzione sul palco può essere per molti un’esperienza di grande stress, e la PNL può aiutare moltissimo nel gestire il nervosismo.

Uno dei modi più semplici per alterare il proprio stato consiste nel cambiare la propria fisiologia: perché mente e corpo sono parti di un medesimo sistema. Stando in piedi ben eretti, come se si fosse sicuri di sé, si comincia a sentirsi così.

Leggi tutto “La PNL nelle presentazioni, public speaking”